Assistenza tramite WhatsApp
  • Nuovo

ARABIaN PHOENIX - EPH-25

PREZZO:

89,99 €

EPH-25MG , Pure 99,99% EPH HCL - 100TABS

Quantità
Disponibile

  • Pagamenti sicuri Pagamenti sicuri
  • Spedizione in 24 ore Spedizione in 24 ore
  • Reso Gratuito Reso Gratuito

·       L’efedrina, la cui formula chimica è la seguente C10H15NO, è un alcaloide presente nelle piante del genere Ephedra che ha una struttura chimica simile alle anfetamine.

·       L’efedrina vanta un’azione terapeutica nella cura delle patologie cardiovascolari, nelle malattie nervose e nell’asma, è una sostanza stimolante appartenente al gruppo dei farmaci simpatomimetici che viene utilizzata anche dagli sportivi dato che ha un effetto di miglioramento di performance sportive.

·       L’efedrina aumenta la temperatura corporea ed aiuta ad accelerare le attività metaboliche, ciò aiuta a dimagrire velocemente.

·       Per questo si tratta di un alcaloide apprezzato dalle persone obese e dai bodybuilder. Inoltre, l’assunzione di efedrina aumenta la concentrazione, la forza muscolare e la capacità di sopportare sforzi intensi

·       Gli effetti benefici nell’assunzione di efedrina sono davvero innumerevoli, tuttavia è bene evitarne l’assunzione quotidiana dato che potrebbe arrecare assuefazione ed effetti collaterali negativi. 

 

·       L’efedrina è uno dei quattro componenti attivi dell’Ephedra, una pianta cespugliosa appartenente alla divisione Gnetophyta che aiuta a perdere peso, ad accelerare il metabolismo basale, aumentare le riserve di grasso “buono” per bruciare calorie in modo più veloce.

·       Numerose studi scientifici hanno validato la tesi che l’assunzione di efedrina aiuti ad incrementare il metabolismo basale fino al 10% in più nell’organismo umano.

·       Si tratta di un alcaloide che interagisce anche con le cellule muscolari, aumenta il dispendio di calore e aiuta a “bruciare” le riserve di adiposità accumulata.

·       L’efedrina è in grado di agire direttamente con le cellule muscolari e induce la termogenesi nei miociti. È stato anche validata la tesi che l’escrezione urinaria di azoto è ridotta nel caso di assunzione di efedrina.

·       L’alcaloide aiuta ad incrementare la termogenesi attraverso le sue capacità vasocostrittive, oltre che agire sul sistema dei recettori beta-adrenergici del tessuto adiposo bruno. Provoca un aumento della termogenesi senza la necessità di attivare la classe dei recettori α-adrenergici.

·       Stack

·       L’alcaloide interagisce con la caffeina, per questo in alcuni Paesi viene prodotto e commercializzato lo Stack, un farmaco dimagrante che assolve da integratore alimentare contenente caffeina ed aspirina .

·       Questa versione è la versione pura di essa senza nessuna formula di stack .

 

53 Articoli

16 altri prodotti della stessa categoria: